Questo forum utilizza cookies
Questo forum utilizza i cookies per immagazzinare informazioni sulla vostra registrazione. I Cookies sono piccoli documenti registrati sul vostro computer. Cookies su questo forum tengono traccia di alcune informazioni. Prego confermare se accettate o rifiutate queste condizioni di utilizzo.

Un Cookie sara registrato nel vostro browser. Non vi verra piu chiesta ulteriore conferma utilizzando il bottone riportato di seguito.

- Si prega di leggere il regolamento del forum del Registro Autobianchi.
- Per visualizzare i punteggi degli iscritti cliccare qui, oppure consultare il profilo individuale di ogni autore di discussioni.
NOTA: DOPO AVER FATTO IL LOGIN TOCCA CON IL MOUSE I LOGHI DELLE AUTOBIANCHI CHE VEDI IN ALTO: APPARIRANNO TUTTI I MESSAGGI DEL FORUM

Hello World!
This is a sample NewPoints plugin that displays this message on all pages. As you can see, it works just like MyBB plugins do.

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Nina
28-01-2014, 16:40
Messaggio: #11
RE: Nina
ehehehehe merito di "qualcuno" Icon_mrgreen

Alla ricerca di un'altra Gt o di una Turbo o di un 4wd....
www.noniente.com
www.motormaniaci.com
www.annuncicomprovendo.com
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-01-2014, 18:45
Messaggio: #12
RE: Nina
(28-01-2014 16:40)mavdiablo Ha scritto:  ehehehehe merito di "qualcuno" Icon_mrgreen

Icon_arrow qualcuna Icon_exclaim
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
28-01-2014, 18:47
Messaggio: #13
RE: Nina
esatto Icon_mrgreen

Alla ricerca di un'altra Gt o di una Turbo o di un 4wd....
www.noniente.com
www.motormaniaci.com
www.annuncicomprovendo.com
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-02-2014, 15:29
Messaggio: #14
RE: Nina
ciao Sara Bacio

dimmi: come và con Nina Icon_question dimmi e dammi degli aggiornamenti Icon_exclaim
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
18-02-2014, 15:48
Messaggio: #15
RE: Nina
Sto aspettando il certificato Asi per fare tutto il resto Icon_mrgreen

Alla ricerca di un'altra Gt o di una Turbo o di un 4wd....
www.noniente.com
www.motormaniaci.com
www.annuncicomprovendo.com
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
19-02-2014, 11:19
Messaggio: #16
RE: Nina
(18-02-2014 15:48)mavdiablo Ha scritto:  Sto aspettando il certificato Asi per fare tutto il resto Icon_mrgreen

sai Sara, noi abbiamo fatto tutto più velocemente che si può, ma i tempi dell'asi sono.....omissis...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
19-02-2014, 14:08
Messaggio: #17
RE: Nina
oh si si lo so.....
aspettiamo.....

Alla ricerca di un'altra Gt o di una Turbo o di un 4wd....
www.noniente.com
www.motormaniaci.com
www.annuncicomprovendo.com
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
19-02-2014, 19:33
Messaggio: #18
RE: Nina
(27-01-2014 18:38)mavdiablo Ha scritto:  Ciao a tutti,
mi chiamo Nina e sono una Y10 Gt.
Sono stata adottata dalla mia nuova proprietaria più di un mese fa, prima della vacanze Natalizie.
Ho dormito chiusa in un garage sotterraneo per un anno prima che qualcuno si ricordasse di me.
Quando ero più giovane accompagnavo sempre la mia precedentre proprietaria a scuola (lei faceva la maestra) restando ad aspettarla in piena luce, qualsiasi giorno dell'anno. Ho fatto raramente un giretto fuori Este, la mia precendete città. Nei primi tempi, nonostante mi scottassi sotto il cocente sole ero contenta: mi sentivo utile e di famiglia. Poi gli anni sono trascorsi e lei è andata in pensione. E il mio compito si è trasformato da degna compagna dei tragitti lavorativi a muletto.
Sì, avete capito bene. Nella mia vita ho trasfortato di tutto.
A volte erano i bagagli di un volo aereo, altre volte qualche sacco di cemento.
Ma con il mio carattere di auto fedele, ho sempre ubbidito con pazienza.
Non mi importava essere usata in quel modo: volevo solo essere utile.
Il periodo più brutto, infatti, è stato quando sono stata dimenticata e rinchiusa in garage per un anno.
Poi, un giorno il basculante dell'umido garage, che mi dava i reumatismi, si è sollevato e nell'aria annusai qualcosa di diverso. Un odore nuovo misto a quello meno nuovo: c'era ancora il fumo del sigaro che odiavo tanto e che troppo spesso si era avvicinato a me.
Una donna faceva capolino accanto al marito della mia proprietaria.
Lei mi guardò e io non sapevo leggere nei suoi occhi. Pareva esserci interesesse nella sua espressione, ma capivo anche che non dovevo essere molto in forma: la polvere sopra il tetto e il mio cofano dovevano essere abbastanza eloquenti. Si sedette al posto di guida, mi scrutò velocemente e voracemente prima di mettermi in moto. Sussultai stanca, ma nonostante il periodo di fermo, dopo una veloce carica di batteria i miei pistoni si misero in movimento.
La donna si accorse subito del mio stentato minimo e della sua causa. In lei scorsi una speranza: quella di poter uscire finalmente!
La persi quando il basculante si abbassò di nuovo e tornari nell'oscurità della mia solitudine.
Passarono due o tre settimane prima che quella porta tornasse a riaprisi. Rividi la donna in compagnia di due uomini e non capii quale sarebbe stato il mio destino. Finalmente, però, uscivo dal garage e vedevo la luce. Una luce ovattata e umida in una giornata terribilmente uggiosa di dicembre, ma era l'ottimale per i miei fanali ormai disabituati al giorno. Alle porte della strada che mi avrebbe condotto nel paese di Nonsodovia, la mia vecchia proprietaria mi salutò chiamandoli Ipsilonina. Come sempre aveva fatto riferendosi a me. Il mio multipoint ebbe un fremito. La sua espressione triste lasciava intendere che non avrebbe voluto lasciarmi andare. E io non avrei voluto lasciarmi condurre.
Ma il ricordo delle fredde e umide notti invernali e dell'infernale solitudine mi diedero la scossa. Era tempo di uscire.
E se tutta quella gente era lì per me allora non avrei mai più patito la solitudine.
Mi sgranchii le ruote per qualche kilometro.
Poi i kilometri diventarono molti. Mi stancai presto e chi guidava si lamentava del mio minimo irrequieto e del cambio impreciso.
Stanca morta mi spensi davanti ad un cancello aperto. Il pilota cercò invano di riavviarmi.
Solo quando vidi la donna corrermi incontro mi feci forza e percorsi gli ultimi metri.
Mi trovarono un posticino a fianco ad un'altra y10, nera e rumorosa, ma questo particolare mi piaceva parecchio perchè nemmeno in garage sarei più stata sola.
Io e Dark abbiamo parlato parecchio e soprattutto della mia nuova proprietaria.
Dark è una buona consorella anche se è un pochetto diversa da me.

Qualche giorno fa ho visto quella donna avvicinarsi a me con un cacciavite. Ho avuto paura.
Pensavo che mi avrebbe tolto qualcosa per donarlo a Dark.
Ho sentito dire che cose di questo tipo possono succedere alle auto di una certa età. Non è mai bello essere una seconda scelta. E Dark sembra così curata!
Invece, incredibile, lei mi ha parlato: cercava di tranquillizzarmi. Solo la mia vecchia proprietaria aveva l'abitudine di comunicare con me ed erano anni che non lo faceva più. Quel ricordo mi fece comprimere il filtro dell'aria in un sussurro silenzioso.
Ero triste e non volevo essere la seconda macchina di nessuno.
La donna mi sussurrava piano "Dai Nina, devo sostituire quel raccordo e poi darti una pulita, per piacere, lasciami aprire il cofano".
Mai una volta ha perso la pazienza.
Ma io non mi fidavo e non le lasciai l'accesso al cofano per più di mezz'ora. Cedetti quando mi fece il solletico sopra il parafango mentre agiva sulla leva di sblocco.
Piegata sopra il motore ha svitato il raccordo tra debimetro e corpo farfallato in cui c'era una toppa malandata di nastro per elettricisti. Mi incoraggiava a mollare la presa sul vecchio raccordo rattoppato. In realtà non ero io, ma la gomma ormai irrigidita dagli anni.
Mi ha scattato queste foto dopo avermi lavato e aspirato e ingrassato.

Penso di essere molto fortunata e per ora mi godo la compagnia della mi sorella in un garage luminoso e pulito.
Spero di essere presto dei vostri a qualche raduno.
Dark mi ha raccontato di essersi divertita parecchio con voi, visitando luoghi suggestivi, scorrazzando in panorami a perdita di aspirazione e rombando insieme alle zie e alle nonne, tutte accomunate dalla stessa grande storia di passione Autobianchista.

[Immagine: nina1.jpg]
[Immagine: nina2.jpg]

complimenti hai dato un'anima a Nina non appena mi arriva,se la prendo,la mia ego ci facciamo un raduno insieme

A112 FAN CLUB ROMA
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
19-02-2014, 19:36
Messaggio: #19
RE: Nina
...perchè Nina ha un'anima Icon_biggrin
Comunque adesso glielo vado a dire che si deve preparare per tempo Icon_biggrin
essendo donna... Icon_biggrin

Alla ricerca di un'altra Gt o di una Turbo o di un 4wd....
www.noniente.com
www.motormaniaci.com
www.annuncicomprovendo.com
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-03-2014, 23:14
Messaggio: #20
RE: Nina
Icon_arrow sono arrivate le carte di storicità di Nina !!!!!

ora lei è a posto a livello storico giuridico Icon_clap
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)