Questo forum utilizza cookies
Questo forum utilizza i cookies per immagazzinare informazioni sulla vostra registrazione. I Cookies sono piccoli documenti registrati sul vostro computer. Cookies su questo forum tengono traccia di alcune informazioni. Prego confermare se accettate o rifiutate queste condizioni di utilizzo.

Un Cookie sara registrato nel vostro browser. Non vi verra piu chiesta ulteriore conferma utilizzando il bottone riportato di seguito.

- Si prega di leggere il regolamento del forum del Registro Autobianchi.
- Per visualizzare i punteggi degli iscritti cliccare qui, oppure consultare il profilo individuale di ogni autore di discussioni.
NOTA: DOPO AVER FATTO IL LOGIN TOCCA CON IL MOUSE I LOGHI DELLE AUTOBIANCHI CHE VEDI IN ALTO: APPARIRANNO TUTTI I MESSAGGI DEL FORUM

Hello World!
This is a sample NewPoints plugin that displays this message on all pages. As you can see, it works just like MyBB plugins do.

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
semi revisione motore
16-09-2012, 11:25
Messaggio: #41
RE: semi revisione motore
Lo aprii quando ebbi la macchina a disposizione a Dicembre....la vaschetta era abbastanza sporca e, in verità, non ho approfondito la pulizia limitandomi ad una superficiale! Tieni presente di certo l'auto è rimasta ferma per anni ed ho qlc dubbio sulla pulizia del serbatoio....tra l'altro non potendola utilizzare ho un quantitativo di benzina poco al di sopra della riserva e non ho nemmeno montato un filtro a monte del carburatore! In effetti stavo pensando di smontarlo completamente anche se cmq avrei bisogno di qlc dritta sulle regolazioni...confesso che l'argomento "regolazione carburazione" per me è un po' tabù (avendo anche un' Alfetta potrai ben immaginare). Leggendo ieri sera il manuale di officina (traducendo dal Francese) ho capito che le viti che regolano il regime del minimo sono quattro e non due (quelle col bordo zigrinato) come pensavo.
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-09-2012, 14:09
Messaggio: #42
Rainbow RE: semi revisione motore
Al di là delle regolazioni più o meno precise che puoi fare alla fine sicuramente ti conviene anche solo smontare il carburatore, lavarlo bene e poi rimontarlo com'era. Inoltre il problema delle incrostazioni del serbatoio si riscontra spesso in vetture rimaste parecchio ferme, quindi è bene che tu pulisca bene il serbatio prima ancora di dedicarti al carburatore altrimenti, appena pulito, esso si sporca di nuovo in quanto vanno a fermarsi all'interno le impurità che arrivano dal serbatoio stesso.
Mi viene anche in mente una cosa: è bene che, se non l'hai fatto ancora, tu provveda a cambiare la parte di condotto benzina in plastica in quanto i tubi vecchi vecchi non sono compatibili con la benzina verde, che li fa seccare, si spaccano e perdi la benzina (rischiando anche principi d'incendio).
Icon_smile
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
16-09-2012, 15:14
Messaggio: #43
RE: semi revisione motore
I tubi è stata la prima cosa che ho fatto!! Quello è uno dei miei peggiori incubi per esperienza vissuta! Ho rischiato di perdere la mia prima macchina (una 127) ed anche la A111 di mio padre andò a fuoco per il tubo della benzina usurato (ma accadde sotto casa mia davanti ad una serie di officine meccaniche...uscirono con 4 estintori e la macchina si salvò!); per tornare a bomba (e il caso di dire....) stavo anche pensando ad una eventuale ovalizzazione del carburatore....lo smonterò e controllerò se le due valvole a farfalla chiudono bene...se non fosse così si spiegherebbero tutti i sintomi (mi rendo conto però che sarebbe troppo semplice).
A proposito..con cosa lo devo lavare il carburatore?
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-09-2012, 10:26
Messaggio: #44
RE: semi revisione motore
Ciao, sostituire i tubi vecchi ed irrigiditi è sempre un'ottima idea.
Per lavare il carburatore io uso il diluente nitro e poi lo soffio con aria compressa.
Si ottengono ottimi risultati ma rimane pur sempre un metodo "casalingo" e non può competere con i sistemi professionali usati in occasioni di revisioni approfondite.
Se pensi di smontare il serbatoio della A111, posso anticiparti che è meno traumatico del previsto, l'ho fatto per recuperare un galleggiante e non ho trovato particolare difficoltà, mi è sembrato anche più comodo rispetto alla A112.
Per quanto riguarda il funzionamento irregolare ti faccio una domanda stupida ma che può darti spunti per indagare. Icon_doh2
L'accensione e i cavi delle candele sono ok? Icon_biggrin
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
17-09-2012, 12:43
Messaggio: #45
RE: semi revisione motore
Per la parte elettrica posso dirti che ho cambiato calotta e cavi....le candele anche se sono quelle che ho trovato montate posso dirti che sono praticamente nuove e gli ho solo regolato la distanza degli elettrodi (6 decimi); le puntine platinate con mia somma meraviglia sono registrate a 4 decimi come prescritto! Il dubbio mi resta sui cavi che, anche se sostituiti, sono quelli verde di produzione dell'epoca benché mai utilizzati....e in effetti la gomma è alquanto rigida; cmq nel dubbio ho provveduto ad acquistare un set della Fiat 128 schermato che monterò il prima possibile...certo i sintomi sono simili a quelli di una dispersione di corrente (esperienza già vissuta anni fa con l'Alfetta)! Purtroppo non ho possibilità di controllare l'anticipo... in più sono fortemente tentato di sostituire la bobina con quella dotata di accensione elettronica dell' Alfetta, assieme allo spinterogeno (ho già visto che l'alberino è compatibile).
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
04-10-2012, 11:55
Messaggio: #46
RE: semi revisione motore
Aggiornamento:

Forse ho scoperto la causa dei problemi: smontando il carburatore ho trovato allentate due delle quattro viti che bloccano in sede la pompa di ripresa! Una, addirittura, non era nemmeno quasi appoggiata alla sede... ecco il perché dello "spernacchiamento" (un sibilo) che giorni fa, finalmente, sono riuscito ad individuare provenire dal carburatore....evidentemente la depressione che si creava nella sede faceva comportare come un' ancia il bordo della membrana che, ovviamente, sibilava in accelerazione!!!! Incredibile... ora sono in attesa del kit di revisione; poi devo capire come "lavare" il corpo del carburatore...si accettano consigli!
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
04-10-2012, 23:11
Messaggio: #47
RE: semi revisione motore
(04-10-2012 11:55)Francesco Esposito Ha scritto:  Aggiornamento:

Forse ho scoperto la causa dei problemi: smontando il carburatore ho trovato allentate due delle quattro viti che bloccano in sede la pompa di ripresa! Una, addirittura, non era nemmeno quasi appoggiata alla sede... ecco il perché dello "spernacchiamento" (un sibilo) che giorni fa, finalmente, sono riuscito ad individuare provenire dal carburatore....evidentemente la depressione che si creava nella sede faceva comportare come un' ancia il bordo della membrana che, ovviamente, sibilava in accelerazione!!!! Incredibile... ora sono in attesa del kit di revisione; poi devo capire come "lavare" il corpo del carburatore...si accettano consigli!

Consiglio il diluente/solvente nitro, ottimi e collaudati risultati.
Provare per credere!!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
10-10-2012, 15:08
Messaggio: #48
Rainbow RE: semi revisione motore
Seguite i suggerimenti di Dolci che ha già sperimentato analoghe situazioni.
I prodotti specialistici spesso servono come prima cosa per rimpolpare le casse di chi li vende.
A volte sono più che buoni prodotti a buon mercato e disponibili ovunque.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
10-10-2012, 16:42
Messaggio: #49
RE: semi revisione motore
In effetti "l' autopsia" del carburatore è da tre giorni immersa in due litri di diluente alla nitro....stamattina è arrivato anche il Kit di revisione (dalla Germania....sic!).
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
12-10-2012, 13:53
Messaggio: #50
RE: semi revisione motore
Scopro due alloggiamenti delle viti di bloccaggio della pompa di ripresa spanati!!!!!! MALEDIZIONE!!!!!!!!!!!!! Rimedio di fortuna..... a una vite ho tolto la rondella (e bloccata con una goccia di frenafiletti) e l'altra l'ho sostituita con una più lunga con stesso passo e diametro.......queste sono cose mi fanno inorridire!!!!! Vabbé...di questi tempi lo so che c'è di peggio.....
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)