Questo forum utilizza cookies
Questo forum utilizza i cookies per immagazzinare informazioni sulla vostra registrazione. I Cookies sono piccoli documenti registrati sul vostro computer. Cookies su questo forum tengono traccia di alcune informazioni. Prego confermare se accettate o rifiutate queste condizioni di utilizzo.

Un Cookie sara registrato nel vostro browser. Non vi verra piu chiesta ulteriore conferma utilizzando il bottone riportato di seguito.

- Si prega di leggere il regolamento del forum del Registro Autobianchi.
- Per visualizzare i punteggi degli iscritti cliccare qui, oppure consultare il profilo individuale di ogni autore di discussioni.
NOTA: DOPO AVER FATTO IL LOGIN TOCCA CON IL MOUSE I LOGHI DELLE AUTOBIANCHI CHE VEDI IN ALTO: APPARIRANNO TUTTI I MESSAGGI DEL FORUM

Hello World!
This is a sample NewPoints plugin that displays this message on all pages. As you can see, it works just like MyBB plugins do.

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Fire 1000... originale?
25-03-2012, 09:23
Messaggio: #1
Fire 1000... originale?
Nel corso di ormai un ventennio può capitare che anche alle robuste Y10 sia stato fatto un "trapianto di cuore" per raggiunti limiti di chilometraggio... Icon_lol
Al momento dell'acquisto come auto d'epoca però il valore diminuisce se il motore non è quello di primo equipaggiamento, vediamo dunque come capire se il propulsore della nostra futura Y10 è veramente il suo.
Dal 1985 al 1986 è caratteristica la presa d'aria riscaldata per il filtro del motore: sul collettore di scarico è avvitata una piastrina con un tubo nero di lamiera che sale verso il filtro aria. Un pezzettino di tubo in cartone zigrinato lo raccorda all'airbox.
[Immagine: 20120325085744.jpg]

Dalla fine dell'86 il tutto viene semplificato: sul collettore viene posta una semplice piastrina con un'imboccatura centrale sulla quale si innesta il tubo in cartone, più lungo di prima.
[Immagine: 20120325091816.jpg]

Per quanto riguarda la seconda serie (89-92) un elemento che oltre al numero progressivo può aiutare a stabilire il periodo di produzione del motore è il carburatore e relativi comandi.
Fino alla vettura 2075179 (fine 1990 presumibilmente, il numero di riferimento non è il numero di telaio!!) fu adottato il carburatore Weber 32 TLF a comandi verticali: aprendo il cofano e osservando il motore dalla sinistra notiamo che il cavo dell'acceleratore (in guaina verde) arriva dalla parte bassa del vano motore, curva e si innesta su una piastrina avvitata al collettore d'aspirazione. Nell'ultimo pezzo di cavo a vista, agganciato al bilanciere che comanda la farfalla, è interposto un soffietto in gomma nera. Il cavo di comando dello starter si trova sul lato opposto, ed è anch'esso in posizione verticale.
[Immagine: 20120325091852.jpg]

Dal 1990 vengono modificati i comandi del carburatore: il cavo dell'acceleratore (guaina nera) passa vicino alla pompa della benzina, curva sul coperchio delle punterie, passa sotto al filtro dell'aria e quindi gira indietro per andare a tirare la levetta della valvola a farfalla dalla parte anteriore della vettura anzichè da dietro.
[Immagine: 20120325091826.jpg]

Autobianchi è una firma Lancia
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-03-2012, 11:05
Messaggio: #2
RE: Fire 1000... originale?
Confermo!!Icon_biggrin
Il Fire in fase di montaggio in questi giorni:

http://www.autobianchi.org/forum.autobia...hp?tid=270

essendo una prima serie ha la presa per l'aria calda prima versione.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
27-03-2012, 16:01
Messaggio: #3
RE: Fire 1000... originale?
Interessante Fede! Icon_clap
Di queste modifiche non ne ero a conoscenza... curiosa soprattutto quella del cavo acceleratore e chissà il motivo di tale scelta... Icon_idea2

[Immagine: file0244.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)