BENVENUTI nell'area AUTOBIANCHI dedicata a scambio di informazioni e pareri
Bianchi e Autobianchi - Versione stampabile

+- BENVENUTI nell'area AUTOBIANCHI dedicata a scambio di informazioni e pareri (http://www.autobianchi.org/forum.autobianchi)
+-- Forum: EVENTI e OPINIONI - events and opinions (/forumdisplay.php?fid=10)
+--- Forum: 2015 (/forumdisplay.php?fid=211)
+--- Discussione: Bianchi e Autobianchi (/showthread.php?tid=1127)



Bianchi e Autobianchi - Dareus - 05-11-2015 20:05

La gente crede che l'Autobianchi sia stata un semplice marchio sperimentale voluto dalla Fiat. In parte è vero, ma pensare che la storia sia tutta qui, sarebbe fortemente riduttivo.
L'Autobianchi si rispecchia infatti nella sua storia che è la Bianchi, che a sua volta si specchiava nella Lancia. Ma era un'auto diversa dalla Lancia, pur avendo in comune l'attenzione alla qualità dei materiali, la cura rivolta al montaggio, la finezza progettuale. E anche la clientela, perché con le Bianchi viaggiavano le persone della borghesia di un certo livello. Tutte cose che ritroviamo anche nelle Autobianchi, basti pensare al confronto tra una Lancia Fulvia, una 124 Special e una A 111.
Pochi sanno che la Bianchi fece la S8 con un motore 2900 a 8 cilindri, tanto per portare un esempio. Quello che oggi temo è che alle sfilate delle storiche ci sia il solito disinformato che, dal microfono, dica: "marchio low cost della Fiat". Sta a noi appassionati cultori del Marchio, per evitare il pericolo, farlo conoscere nella completezza della sua storia, magari mettendo in mostra ogni tanto qualche Bianchi a fianco delle amate nostre Autobianchi.


RE: Bianchi e Autobianchi - Laura - 26-11-2015 13:06

(05-11-2015 20:05)Dareus Ha scritto:  La gente crede che l'Autobianchi sia stata un semplice marchio sperimentale voluto dalla Fiat. In parte è vero, ma pensare che la storia sia tutta qui, sarebbe fortemente riduttivo.
L'Autobianchi si rispecchia infatti nella sua storia che è la Bianchi, che a sua volta si specchiava nella Lancia. Ma era un'auto diversa dalla Lancia, pur avendo in comune l'attenzione alla qualità dei materiali, la cura rivolta al montaggio, la finezza progettuale. E anche la clientela, perché con le Bianchi viaggiavano le persone della borghesia di un certo livello. Tutte cose che ritroviamo anche nelle Autobianchi, basti pensare al confronto tra una Lancia Fulvia, una 124 Special e una A 111.
Pochi sanno che la Bianchi fece la S8 con un motore 2900 a 8 cilindri, tanto per portare un esempio. Quello che oggi temo è che alle sfilate delle storiche ci sia il solito disinformato che, dal microfono, dica: "marchio low cost della Fiat". Sta a noi appassionati cultori del Marchio, per evitare il pericolo, farlo conoscere nella completezza della sua storia, magari mettendo in mostra ogni tanto qualche Bianchi a fianco delle amate nostre Autobianchi.

ohh come mi piace quando scrivi Fmp0097

Icon_arrow chi è quel cazzone che dice che il Marchio Autobianchi è il Marchio low cost di Fiat? Icon_evil



ditemelo che me lo mangio Icon_sbav


RE: Bianchi e Autobianchi - rudibubu - 26-11-2015 20:45

(05-11-2015 20:05)Dareus Ha scritto:  Quello che oggi temo è che alle sfilate delle storiche ci sia il solito disinformato che, dal microfono, dica: "marchio low cost della Fiat". Sta a noi appassionati cultori del Marchio, per evitare il pericolo, farlo conoscere nella completezza della sua storia, magari mettendo in mostra ogni tanto qualche Bianchi a fianco delle amate nostre Autobianchi.

Dio ce ne scampi!!! Icon_shocked
A cosa servirebbero altrimenti anni di articoli nei giornali, partecipazioni a fiere...
Da ricordare che in alcune esposizioni sono stati affiancati alle Autobianchi anche biciclette Bianchi, o motocicli Bianchi, e mezzi commerciali ereditati dalla precedente produzione Bianchi!!!
Certo trovare una S9 Bianchi disponibile a mostre e raduni non è cosa da tutti i giorni!!!