BENVENUTI nell'area AUTOBIANCHI dedicata a scambio di informazioni e pareri

Versione completa: Le auto che hanno fatto parte della nostra vita
Al momento stai visualizzando i contenuti in una versione ridotta. Visualizza la versione completa e formattata.
Pagine: 1 2
riprendo il mio percorso motoristico....
Il primo mezzo di mio padre fu una Moto Morini 150 Corsaro con cui una volta da fidanzato si perse mia madre dal sellino posteriore. Aveva acquistato il 150 perchè così poteva anche andare in autostrada.
Prima di sposarsi nel 1970 la vendette a suo cugino che la tenne fino alla fine degli anni '80 e con quel poco che aveva si comprò una Fiat 750 (600) con le porte apribili controvento. Aveva i fondi marci. La utilizzava per fare il pendolare tra Bergamo e Milano. Rispetto alla moto almeno era riparato dall'acqua....insomma.... il problema era che durante i temporali entrava l'acqua dal passaruota lato guida e ogni tanto si doveva fermare a togliere l'acqua dal fondo con una paletta.
E' stata l'auto con cui mi hanno portato a casa nel '71 in culla.
Il 24/11/72 i miei acquistarono la loro prima auto nuova firmando cambiali.... e ancora adesso tutte le volte che ne vedo una (ormai raramente) mi piange il cuore. Era una delle ultime Fiat 124 1.200 targata BG312579 color cacchetta (giallino) con interni in sky neri di cui ho qualche foto in giro a casa di mia madre che devo recuperare. Che bello dormire sul divano posteriore....e poi il suo sound inconfondibile era una ninna nanna.
Dopo 7 anni di vita e quasi 180000km. la vendemmo per la prima tedesca.
un BMW 316 E21 3 porte (poco più tardi uscì anche la 315) color bianco targato BG543942. Una gran bella macchina a cui mancava un po' di cattiveria..... ma per l'epoca era già una bomba. Mancavano i fondi per la più aggressiva 320...per non parlare della 323i con due terminali di scarico separati e 140CV.
Nell'87 mentre era parcheggiata fuori dall'azienda dove lavorava mio padre venne sventrata da un bilico tedesco in manovra.... se ne partì tutta la fiancata destra, vennero piegati i tre montanti ed il tetto.... esplosero tutti i cristalli parabrezza e lunotto.... da buttare insomma....
Inutile dire che l'assicurazione risarciì il valore dell'intera macchina la cui somma non era sufficiente per ripristinare il tutto.....

continua....
forrest..ma dicci con che auto hai preso la patente dai
Pagine: 1 2
URL di riferimento