Questo forum utilizza cookies
Questo forum utilizza i cookies per immagazzinare informazioni sulla vostra registrazione. I Cookies sono piccoli documenti registrati sul vostro computer. Cookies su questo forum tengono traccia di alcune informazioni. Prego confermare se accettate o rifiutate queste condizioni di utilizzo.

Un Cookie sara registrato nel vostro browser. Non vi verra piu chiesta ulteriore conferma utilizzando il bottone riportato di seguito.

- Si prega di leggere il regolamento del forum del Registro Autobianchi.
- Per visualizzare i punteggi degli iscritti cliccare qui, oppure consultare il profilo individuale di ogni autore di discussioni.
NOTA: DOPO AVER FATTO IL LOGIN TOCCA CON IL MOUSE I LOGHI DELLE AUTOBIANCHI CHE VEDI IN ALTO: APPARIRANNO TUTTI I MESSAGGI DEL FORUM

Hello World!
This is a sample NewPoints plugin that displays this message on all pages. As you can see, it works just like MyBB plugins do.

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Vi presento la mia Trasformabile
22-06-2014, 20:46
Messaggio: #1
Vi presento la mia Trasformabile
   

Come da titolo vi presento il mio ultimo acquisto una Bianchina Trasformabile del 1960.
Vi Piace?
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-06-2014, 15:02
Messaggio: #2
RE: Vi presento la mia Trasformabile
(22-06-2014 20:46)Lambda Ha scritto:  Come da titolo vi presento il mio ultimo acquisto una Bianchina Trasformabile del 1960.
Vi Piace?


MITICOOOOOOOOOOOO! Icon_clap

CHE Fmp0097 MERAVIGLIOSA Icon_yikes Icon_yikes APPARIZIONE Icon_yikes

caspiterina acciderbolina e che cavolini di bruxelles! Icon_lol

E' una bombetta Icon_spocht2

te daria an basin Bacio

dicci tutto ma tutto di lei Fmp0097
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-06-2014, 16:40
Messaggio: #3
RE: Vi presento la mia Trasformabile
(23-06-2014 15:02)Laura Ha scritto:  
(22-06-2014 20:46)Lambda Ha scritto:  Come da titolo vi presento il mio ultimo acquisto una Bianchina Trasformabile del 1960.
Vi Piace?


MITICOOOOOOOOOOOO! Icon_clap

CHE Fmp0097 MERAVIGLIOSA Icon_yikes Icon_yikes APPARIZIONE Icon_yikes

caspiterina acciderbolina e che cavolini di bruxelles! Icon_lol

E' una bombetta Icon_spocht2

te daria an basin Bacio

dicci tutto ma tutto di lei Fmp0097


Di lei ti posso dire che purtroppo ha avuto un passato difficile Icon_cry.
Quando ero ancora un ragazzino apparteneva ad un piccolo imprenditore mio concittadino che la usava come macchina di tutti i giorni trattandola come un oracolo, ricordo che quando la vedevo passare sotto casa tutta lucida simpatica, mi faceva impazzire e nel contempo sognare di possederla.
Poi però il piccolo imprenditore a causa di alcuni problemi economici dovuti ad investimenti sbagliati, è andato fallito ed è sparito dalla circolazione per diversi anni insieme alle sue auto questa Bianchina, e una bellissima Giulia Ti Super azzurra, sino a quando nel 2005 un mio amico ha ritrovato le due auto abbandonate in mezzo ai rovi in un terreno fuori città.
A questo punto al mio amico è venuta l'idea di salvare la Bianchina per regalarla a sua moglie, quindi rintracciato il proprietario l'auto e stata acquistata e successivamente restaurata, per completarla ci sono voluti un paio d'anni di lavoro e un sacco di soldini, e nonostante i mille errori fatti i lavori il risultato non è malvagio.
Oggi a distanza di sette anni dal restauro il mio amico e sua moglie hanno deciso di venderla perché il tempo per usarla è poco e stando ferma iniziava a rovinarsi.
Quindi dopo essere stati contattati da numerosi squali e affaristi dell'ultimo minuto che hanno cercato di portarla via per un tozzo di pane, hanno deciso di cederla a me per una cifra per cosi dire onesta.
Adesso l'idea è di sistemare tutti i pasticci fatti negli anni dai vecchi proprietari e dal carrozziere durante il restauro per riportarla se riesco alla completa originalità, anche se sarà un po complicato perché essendo una versione 1960 cioè un modello di transizione tra le varie serie, presenta particolari mutuati dai modelli precedenti e successivi.

Mi spiego meglio, questa ha il muso della seconda serie B senza le prese d'aria sui lati e la coda dalla prima serie con le predisposizioni per i catarifrangenti esterni, il motore della special nonostante il numero di telaio sia della trasformabile normale, etc.
Quindi al momento sto studiando tutti i vari particolari e reperendo le informazioni necessarie ma non sarà facile.
Anche perché qui in Sardegna tutte quelle in circolazione sono terza serie quindi copiare i particolari per replicarli è un problema.
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
23-06-2014, 18:11
Messaggio: #4
RE: Vi presento la mia Trasformabile
(23-06-2014 16:40)Lambda Ha scritto:  
(23-06-2014 15:02)Laura Ha scritto:  
(22-06-2014 20:46)Lambda Ha scritto:  Come da titolo vi presento il mio ultimo acquisto una Bianchina Trasformabile del 1960.
Vi Piace?


MITICOOOOOOOOOOOO! Icon_clap

CHE Fmp0097 MERAVIGLIOSA Icon_yikes Icon_yikes APPARIZIONE Icon_yikes

caspiterina acciderbolina e che cavolini di bruxelles! Icon_lol

E' una bombetta Icon_spocht2

te daria an basin Bacio

dicci tutto ma tutto di lei Fmp0097


Di lei ti posso dire che purtroppo ha avuto un passato difficile Icon_cry.
Quando ero ancora un ragazzino apparteneva ad un piccolo imprenditore mio concittadino che la usava come macchina di tutti i giorni trattandola come un oracolo, ricordo che quando la vedevo passare sotto casa tutta lucida simpatica, mi faceva impazzire e nel contempo sognare di possederla.
Poi però il piccolo imprenditore a causa di alcuni problemi economici dovuti ad investimenti sbagliati, è andato fallito ed è sparito dalla circolazione per diversi anni insieme alle sue auto questa Bianchina, e una bellissima Giulia Ti Super azzurra, sino a quando nel 2005 un mio amico ha ritrovato le due auto abbandonate in mezzo ai rovi in un terreno fuori città.
A questo punto al mio amico è venuta l'idea di salvare la Bianchina per regalarla a sua moglie, quindi rintracciato il proprietario l'auto e stata acquistata e successivamente restaurata, per completarla ci sono voluti un paio d'anni di lavoro e un sacco di soldini, e nonostante i mille errori fatti i lavori il risultato non è malvagio.
Oggi a distanza di sette anni dal restauro il mio amico e sua moglie hanno deciso di venderla perché il tempo per usarla è poco e stando ferma iniziava a rovinarsi.
Quindi dopo essere stati contattati da numerosi squali e affaristi dell'ultimo minuto che hanno cercato di portarla via per un tozzo di pane, hanno deciso di cederla a me per una cifra per cosi dire onesta.
Adesso l'idea è di sistemare tutti i pasticci fatti negli anni dai vecchi proprietari e dal carrozziere durante il restauro per riportarla se riesco alla completa originalità, anche se sarà un po complicato perché essendo una versione 1960 cioè un modello di transizione tra le varie serie, presenta particolari mutuati dai modelli precedenti e successivi.

Mi spiego meglio, questa ha il muso della seconda serie B senza le prese d'aria sui lati e la coda dalla prima serie con le predisposizioni per i catarifrangenti esterni, il motore della special nonostante il numero di telaio sia della trasformabile normale, etc.
Quindi al momento sto studiando tutti i vari particolari e reperendo le informazioni necessarie ma non sarà facile.
Anche perché qui in Sardegna tutte quelle in circolazione sono terza serie quindi copiare i particolari per replicarli è un problema.

Ma....caro noi esistiamo per questo e ti aiutiamo certamente!

non guardare in girondoli perchè solo noi abbiamo i dati ufficiali
e restaurare una Bianchina che è nata come fuoriserie di serie
è cosa ardua e molto particolare, sempre se vuoi che sia originale...
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-06-2014, 10:30
Messaggio: #5
RE: Vi presento la mia Trasformabile
(22-06-2014 20:46)Lambda Ha scritto:  Come da titolo vi presento il mio ultimo acquisto una Bianchina Trasformabile del 1960.
Vi Piace?

Un confettino molto succoso Fmp0097Fmp0097Fmp0097Icon_sbavIcon_sbavIcon_sbav

ELEGANT, perchè A112 non è solo ABARTH
MISSONI, perchè Y10 fà moda...
LX la sigla che contraddistingue le grandi Lancia
VILLE, per chi non vuole cambiare MAIIIIII
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)