Questo forum utilizza cookies
Questo forum utilizza i cookies per immagazzinare informazioni sulla vostra registrazione. I Cookies sono piccoli documenti registrati sul vostro computer. Cookies su questo forum tengono traccia di alcune informazioni. Prego confermare se accettate o rifiutate queste condizioni di utilizzo.

Un Cookie sara registrato nel vostro browser. Non vi verra piu chiesta ulteriore conferma utilizzando il bottone riportato di seguito.

- Si prega di leggere il regolamento del forum del Registro Autobianchi.
- Per visualizzare i punteggi degli iscritti cliccare qui, oppure consultare il profilo individuale di ogni autore di discussioni.
NOTA: DOPO AVER FATTO IL LOGIN TOCCA CON IL MOUSE I LOGHI DELLE AUTOBIANCHI CHE VEDI IN ALTO: APPARIRANNO TUTTI I MESSAGGI DEL FORUM

Hello World!
This is a sample NewPoints plugin that displays this message on all pages. As you can see, it works just like MyBB plugins do.

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
sostituzione radiatore sulla y10
09-04-2013, 23:04
Messaggio: #1
Smile sostituzione radiatore sulla y10
Piccolo manuale per la sostituzione del radiatore.
Per prima cosa staccare la batteria poi smontare la mascherina in modo da liberare il radiatore compresi i ferri che sostengono la mostrina posta tra paraurti e mascherina stessa.
Smontare anche il fanale e la freccia lato guida altrimenti il vaso di espansione non passa.
Guardando frontalmente il radiatore dietro a destra ci sono i due tubi di gomma per il ricircolo dell acqua e i cavi per il termostato e per l elettroventola.
Staccate prima gli spinotti dal termostato ed elettroventola posizionate un vaschetta sotto hai tubi e li staccate dal radiatore.
Ora togliete le due staffe con una chiave di 13 che si trovano a destra e a sinistra nella parte alta del radiatore.
Ora facendo forza dal lato del vaso di espansione si toglie, infatti il radiatore appoggia su due tasselli di gomma che fanno anche da blocco.
Dal vecchio radiatore va svitato il termostato che andra rimontato nel nuovo.
Per il rimontaggio si procede in senso inverso a quanto scritto.
Quando e tutto rimontato sul lato sinistro in alto del radiatore c e una farfallina per lo spurgo dell aria poi c e anche uno spurgo sotto alla ruota di scorta sul tubo di ritorno del riscaldamento interno, li allentate tutti e due.
Cominciate a riempire il vaso di espansione quando e pieno avviate il motore e continuate a raboccare intanto tenete sotto controllo le valvoline allentate che cominceranno a fare uscire acqua a questo punto vanno chiuse.
Chiudete il tappo del vaso di espansione e siete pronti per nuove avventure.
Stefano


Allegati Anteprime
   

Il mio primo veicolo sportivo, la Bici Edoardo Bianchi da corsa del 1976.Icon_rotfl
autobianchi A112 elite del 1984 perche non solo la 500 ha il tetto panoramico Icon_hand
Alfa Romeo 33 1.7 QV del 1987 perche.....non so perche!!!!
autobianchi Y10 1.1 ie LX del 1992 la prima utilitaria di lusso
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
10-04-2013, 09:33
Messaggio: #2
RE: sostituzione radiatore sulla y10
(09-04-2013 23:04)Brama1 Ha scritto:  Piccolo manuale per la sostituzione del radiatore.
Per prima cosa staccare la batteria poi smontare la mascherina in modo da liberare il radiatore compresi i ferri che sostengono la mostrina posta tra paraurti e mascherina stessa.
Smontare anche il fanale e la freccia lato guida altrimenti il vaso di espansione non passa.
Guardando frontalmente il radiatore dietro a destra ci sono i due tubi di gomma per il ricircolo dell acqua e i cavi per il termostato e per l elettroventola.
Staccate prima gli spinotti dal termostato ed elettroventola posizionate un vaschetta sotto hai tubi e li staccate dal radiatore.
Ora togliete le due staffe con una chiave di 13 che si trovano a destra e a sinistra nella parte alta del radiatore.
Ora facendo forza dal lato del vaso di espansione si toglie, infatti il radiatore appoggia su due tasselli di gomma che fanno anche da blocco.
Dal vecchio radiatore va svitato il termostato che andra rimontato nel nuovo.
Per il rimontaggio si procede in senso inverso a quanto scritto.
Quando e tutto rimontato sul lato sinistro in alto del radiatore c e una farfallina per lo spurgo dell aria poi c e anche uno spurgo sotto alla ruota di scorta sul tubo di ritorno del riscaldamento interno, li allentate tutti e due.
Cominciate a riempire il vaso di espansione quando e pieno avviate il motore e continuate a raboccare intanto tenete sotto controllo le valvoline allentate che cominceranno a fare uscire acqua a questo punto vanno chiuse.
Chiudete il tappo del vaso di espansione e siete pronti per nuove avventure.
Stefano
bravo cosi fanno li appassionatiIcon_mrgreen
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
10-04-2013, 13:01
Messaggio: #3
RE: sostituzione radiatore sulla y10
(10-04-2013 09:33)mattogrillo Ha scritto:  
(09-04-2013 23:04)Brama1 Ha scritto:  Piccolo manuale per la sostituzione del radiatore.
Per prima cosa staccare la batteria poi smontare la mascherina in modo da liberare il radiatore compresi i ferri che sostengono la mostrina posta tra paraurti e mascherina stessa.
Smontare anche il fanale e la freccia lato guida altrimenti il vaso di espansione non passa.
Guardando frontalmente il radiatore dietro a destra ci sono i due tubi di gomma per il ricircolo dell acqua e i cavi per il termostato e per l elettroventola.
Staccate prima gli spinotti dal termostato ed elettroventola posizionate un vaschetta sotto hai tubi e li staccate dal radiatore.
Ora togliete le due staffe con una chiave di 13 che si trovano a destra e a sinistra nella parte alta del radiatore.
Ora facendo forza dal lato del vaso di espansione si toglie, infatti il radiatore appoggia su due tasselli di gomma che fanno anche da blocco.
Dal vecchio radiatore va svitato il termostato che andra rimontato nel nuovo.
Per il rimontaggio si procede in senso inverso a quanto scritto.
Quando e tutto rimontato sul lato sinistro in alto del radiatore c e una farfallina per lo spurgo dell aria poi c e anche uno spurgo sotto alla ruota di scorta sul tubo di ritorno del riscaldamento interno, li allentate tutti e due.
Cominciate a riempire il vaso di espansione quando e pieno avviate il motore e continuate a raboccare intanto tenete sotto controllo le valvoline allentate che cominceranno a fare uscire acqua a questo punto vanno chiuse.
Chiudete il tappo del vaso di espansione e siete pronti per nuove avventure.
Stefano
bravo cosi fanno li appassionatiIcon_mrgreen

mi aggiungo anch'io: bene e bravo Icon_clap
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
10-04-2013, 19:40
Messaggio: #4
RE: sostituzione radiatore sulla y10
(10-04-2013 13:01)Laura Ha scritto:  
(10-04-2013 09:33)mattogrillo Ha scritto:  
(09-04-2013 23:04)Brama1 Ha scritto:  Piccolo manuale per la sostituzione del radiatore.
Per prima cosa staccare la batteria poi smontare la mascherina in modo da liberare il radiatore compresi i ferri che sostengono la mostrina posta tra paraurti e mascherina stessa.
Smontare anche il fanale e la freccia lato guida altrimenti il vaso di espansione non passa.
Guardando frontalmente il radiatore dietro a destra ci sono i due tubi di gomma per il ricircolo dell acqua e i cavi per il termostato e per l elettroventola.
Staccate prima gli spinotti dal termostato ed elettroventola posizionate un vaschetta sotto hai tubi e li staccate dal radiatore.
Ora togliete le due staffe con una chiave di 13 che si trovano a destra e a sinistra nella parte alta del radiatore.
Ora facendo forza dal lato del vaso di espansione si toglie, infatti il radiatore appoggia su due tasselli di gomma che fanno anche da blocco.
Dal vecchio radiatore va svitato il termostato che andra rimontato nel nuovo.
Per il rimontaggio si procede in senso inverso a quanto scritto.
Quando e tutto rimontato sul lato sinistro in alto del radiatore c e una farfallina per lo spurgo dell aria poi c e anche uno spurgo sotto alla ruota di scorta sul tubo di ritorno del riscaldamento interno, li allentate tutti e due.
Cominciate a riempire il vaso di espansione quando e pieno avviate il motore e continuate a raboccare intanto tenete sotto controllo le valvoline allentate che cominceranno a fare uscire acqua a questo punto vanno chiuse.
Chiudete il tappo del vaso di espansione e siete pronti per nuove avventure.
Stefano
bravo cosi fanno li appassionatiIcon_mrgreen

mi aggiungo anch'io: bene e bravo Icon_clap

io xo lo faccio fare al meccanico ho paura di fare dei danni sopratutto col 112
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
10-04-2013, 20:55
Messaggio: #5
RE: sostituzione radiatore sulla y10
Secondo me qui sbagli mattogrillo, basta fare le cose con calma e se non si sanno o si ha paura di sbagliare ci si ferma e si chiede consiglio.
Poi se si ha un po di manualita vuoi mettere il piacere e l orgoglio di esserci riuscito? Icon_rotfl

Il mio primo veicolo sportivo, la Bici Edoardo Bianchi da corsa del 1976.Icon_rotfl
autobianchi A112 elite del 1984 perche non solo la 500 ha il tetto panoramico Icon_hand
Alfa Romeo 33 1.7 QV del 1987 perche.....non so perche!!!!
autobianchi Y10 1.1 ie LX del 1992 la prima utilitaria di lusso
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-04-2013, 13:34
Messaggio: #6
RE: sostituzione radiatore sulla y10
Mi permetto una precisazione!!Icon_biggrin
Quello che va recuperato dal vecchio radiatore non è il "termostato" ma il bulbo di azionamento per la ventola.
Il termostato si trova direttamente sulla testata.
Complimenti per l'ennesimo lavoro eseguito con successo!!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-04-2013, 14:02
Messaggio: #7
RE: sostituzione radiatore sulla y10
(13-04-2013 13:34)Dolci Ha scritto:  Mi permetto una precisazione!!Icon_biggrin
Quello che va recuperato dal vecchio radiatore non è il "termostato" ma il bulbo di azionamento per la ventola.
Il termostato si trova direttamente sulla testata.
Complimenti per l'ennesimo lavoro eseguito con successo!!

hai ragione il termostato si trova sulla testa e il bulbo sul radiatore
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-04-2013, 20:10
Messaggio: #8
RE: sostituzione radiatore sulla y10
(13-04-2013 13:34)Dolci Ha scritto:  Mi permetto una precisazione!!Icon_biggrin
Quello che va recuperato dal vecchio radiatore non è il "termostato" ma il bulbo di azionamento per la ventola.
Il termostato si trova direttamente sulla testata.
Complimenti per l'ennesimo lavoro eseguito con successo!!

Cio pure pensato per non scrivere una cavolata e ci sono riuscito lo stesso bah.... Icon_doh1Icon_doh1

Il mio primo veicolo sportivo, la Bici Edoardo Bianchi da corsa del 1976.Icon_rotfl
autobianchi A112 elite del 1984 perche non solo la 500 ha il tetto panoramico Icon_hand
Alfa Romeo 33 1.7 QV del 1987 perche.....non so perche!!!!
autobianchi Y10 1.1 ie LX del 1992 la prima utilitaria di lusso
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
13-04-2013, 20:25
Messaggio: #9
RE: sostituzione radiatore sulla y10
(13-04-2013 20:10)Brama1 Ha scritto:  
(13-04-2013 13:34)Dolci Ha scritto:  Mi permetto una precisazione!!Icon_biggrin
Quello che va recuperato dal vecchio radiatore non è il "termostato" ma il bulbo di azionamento per la ventola.
Il termostato si trova direttamente sulla testata.
Complimenti per l'ennesimo lavoro eseguito con successo!!

Cio pure pensato per non scrivere una cavolata e ci sono riuscito lo stesso bah.... Icon_doh1Icon_doh1

e va be nn fa niente
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)