Questo forum utilizza cookies
Questo forum utilizza i cookies per immagazzinare informazioni sulla vostra registrazione. I Cookies sono piccoli documenti registrati sul vostro computer. Cookies su questo forum tengono traccia di alcune informazioni. Prego confermare se accettate o rifiutate queste condizioni di utilizzo.

Un Cookie sara registrato nel vostro browser. Non vi verra piu chiesta ulteriore conferma utilizzando il bottone riportato di seguito.

- Si prega di leggere il regolamento del forum del Registro Autobianchi.
- Per visualizzare i punteggi degli iscritti cliccare qui, oppure consultare il profilo individuale di ogni autore di discussioni.
NOTA: DOPO AVER FATTO IL LOGIN TOCCA CON IL MOUSE I LOGHI DELLE AUTOBIANCHI CHE VEDI IN ALTO: APPARIRANNO TUTTI I MESSAGGI DEL FORUM

Hello World!
This is a sample NewPoints plugin that displays this message on all pages. As you can see, it works just like MyBB plugins do.

Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Un pò di... precauzioni!
23-10-2011, 21:10
Messaggio: #1
Un pò di... precauzioni!
E' scattante e potente, ma un pò capricciosa, quindi è facile lasciarsi prendere il piede e divertirsi come pazzi, ma poi se succede qualcosa ce la fa pagare amaramente. I ricambi più particolari relativi alla sovralimentazione sono ormai introvabili e se si trovano vengono venduti a prezzi di gioielleria! Bisogna saperla usare con cervello e soprattutto risparmiarle le tirate di collo, lasciarla ben riscaldare prima di tirare un pò le marce, farla girare un pò di secondi al minimo prima di spegnerla, farla carburare bene in modo che non giri MAI magra, cambiare l'olio ogni 10000 kilometri al massimo, controllare una volta ogni tanto lo stato del tubicino di raffreddamento/lubrificazione del turbocompressore, verificare il buon funzionamento della valvola di bypass del turbocompressore che è soggetta a rotture così come la valvola termostatica che apre e chiude il passaggio dell'aria dall'intercooler. Niente di difficile, anch'io all'inizio ero un pò impacciato, abituato alla semplicità del motore fire aprivo invece questo cofano dove tutto era diverso e complicato. Ha bisogno di un pò di attenzioni, ma se entrate in sintonia e la sapete trattare bene ne rimarrete piacevolmente soddisfatti! Provare per credere! Icon_cool
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-10-2011, 22:23
Messaggio: #2
RE: Un pò di... precauzioni!
Cavolo ma è più delicata e capricciosa di una fidanzata!!!Icon_lol

ELEGANT, perchè A112 non è solo ABARTH
MISSONI, perchè Y10 fà moda...
LX la sigla che contraddistingue le grandi Lancia
VILLE, per chi non vuole cambiare MAIIIIII
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-10-2011, 22:48
Messaggio: #3
RE: Un pò di... precauzioni!
Si praticamente si, però a differenza di una bella ragazza la Y10 Turbo rimane bella e affascinante nel tempo, una bellezza inalterata che non si sciupa! Icon_aureola

E poi al massimo si infuria e ti lascia a piedi (capitato due volte) però poi sa come farsi perdonare, non ti tradisce e torna sempre da te! Icon_lolFmp0097
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
24-10-2011, 22:52
Messaggio: #4
RE: Un pò di... precauzioni!
ma entrambe ti succhiano il capitale per tenersi sempre giovani e in formaIcon_lolIcon_lolIcon_lol

ELEGANT, perchè A112 non è solo ABARTH
MISSONI, perchè Y10 fà moda...
LX la sigla che contraddistingue le grandi Lancia
VILLE, per chi non vuole cambiare MAIIIIII
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
10-11-2011, 12:44
Messaggio: #5
RE: Un pò di... precauzioni!
(24-10-2011 22:48)TEO87 Ha scritto:  Si praticamente si, però a differenza di una bella ragazza la Y10 Turbo rimane bella e affascinante nel tempo ECC. ECC.

Wee Teo , sei 1 dei pochi ke sa' che i motori turbo , prima di spegnere il motore , van fatti girare al minimo per qualke secondo......Icon_clap
Pensa che ci son persone ke accelerano pure ...ahahahah
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-11-2011, 00:09
Messaggio: #6
RE: Un pò di... precauzioni!
Ho avuto un ottimo insegnante (Aleturbots) che mi ha trasmesso l'ABC per convivere felicemente e a lungo col 1050 Turbo! Anche il vecchio proprietario si era ben raccomandato, ricordo ancora il giorno che l'ho portata a casa, si raccomandò: olio nuovo ogni 5 mila kilometri e cinghia ogni 50 mila!
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
11-11-2011, 00:47
Messaggio: #7
RE: Un pò di... precauzioni!
ricordo che le stesse procedure le faceva pure mio zio, arrivava in garage e spegneva la macchina dopo un pò, ma prima di spegnere dava un colpo di acceleratore e girava la chiave ( così tutto quello che aveva fatto prima non serviva a niente).Icon_lol
ma la cosa più divertente da dire e che come vettura aveva..... una fiesta 900 L ahahahahaahahahIcon_rotfl:icon_censored: povero idiotaIcon_lol neanche avesse avuto una xr2Icon_lol

ELEGANT, perchè A112 non è solo ABARTH
MISSONI, perchè Y10 fà moda...
LX la sigla che contraddistingue le grandi Lancia
VILLE, per chi non vuole cambiare MAIIIIII
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
05-01-2012, 14:52
Messaggio: #8
RE: Un pò di... precauzioni!
(23-10-2011 21:10)TEO87 Ha scritto:  Niente di difficile, anch'io all'inizio ero un pò impacciato, abituato alla semplicità del motore fire aprivo invece questo cofano dove tutto era diverso e complicato. Icon_cool

haha...hai ragione! Praticamente monta lo stesso motore della gloriosa Fiat 127 Sport 70HP; stretto parente del motore "brasile", nella vesione "liscia", a sua volta derivato da quello della 128 ma con la testata girata di 180°; questo motore a suo tempo fu anche montato sulla più spartana delle Fiat Ritmo, ovvero la "60 L" (poi bastava aggiungere la "C" prima della lettera ed ecco che magicamente sotto al cofano trovavi direttamente il motore del 128 e cinque cavalli in più...); sulla mia 127 ha percorso ben 250 mila Km senza mai avere problemi! La tua Y10 ha le valvole al sodio (come sui bialbero Alfa Romeo dalla Giulia in poi!), accensione Marelli Digiplex e pompa carburante elettrica! E, ovviamente, il sistema di sovralimentazione nel quale, pare, ci abbia messo lo zampino anche la Ferrari....
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-01-2012, 18:48
Messaggio: #9
RE: Un pò di... precauzioni!
Miiiiii Francesco, come sei preparato!!! Icon_clap
Sai che però non sapevo della collaborazione Ferrari? Fmp0077

[Immagine: file0244.jpg]
Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
06-01-2012, 23:13
Messaggio: #10
RE: Un pò di... precauzioni!
(06-01-2012 18:48)TEO87 Ha scritto:  Miiiiii Francesco, come sei preparato!!! Icon_clap
Sai che però non sapevo della collaborazione Ferrari? Fmp0077

Niente di ufficiale... ma alcune soluzioni sul controllo della sovralimentazione erano prese pari pari dalle rosse di F.1;

e cmq la Fiat non era nuova a queste "segretezze": anche per la 127 Sport (la 1050!) ci fu la collaborazione della Abarth ma per evitare concorrenza in casa (con la A112) non fu mai ufficializzato! Sfido che la tua Y10 è scorbutica... sotto al cofano ci sono entrambi i due marchi sportivi!!!!!
Visita il sito web di questo utente Trova tutti i messaggi di questo utente
Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)